Il Dottor Boschi spiega come utilizzare l’acqua termale contro il raffreddore

Raffreddori e mal di gola continuano a scandire le nostre giornate, curali con l'acqua termale, un efficace rimedio naturale.

Come utilizzare l'acqua termale contro il raffreddore
0 26

Come utilizzare l’acqua termale contro il raffreddore? La primavera è cominciata, eppure freddo, vento e malanni non danno tregua. Il continuo abbassarsi delle temperature porta spesso malattie da raffreddamento, tosse e mal di gola. Prevenire e curare questi antipatici problemi può avvenire in modo del tutto naturale, con l’aiuto delle terme per esempio, in particolare dell’acqua sulfurea salsobromoiodica.

I trattamenti termali sfruttano le preziose proprietà dell’acqua sulfurea, rigenerando l’intero organismo sia internamente, che esternamente. Agiscono positivamente sulle malattie da raffreddamento, aumentando le difese immunitarie e la resistenza dei tessuti epidermici. Diminuiscono la comparsa dei malanni e impediscono la riacutizzazione tipica delle malattie croniche.

I piccoli disturbi sono segnali che non vanno sottovalutati, quando scegliamo le cure naturali, possiamo giocare d’anticipo, curandoci ai primi sintomi senza il timore di intossicare il corpo con i medicinali tradizionali. Le terapie termali sono sicure ed efficaci, contrastano le infezioni delle vie respiratorie, innalzando una sorta di muro contro l’aggressione di virus e batteri, responsabili del raffreddore.

Il dottor Boschi, medico idrologo e Direttore sanitario delle Terme di Sirmione, spiega che le cure con acqua termale migliorano la salute del paziente e possono essere utilizzate anche in associazione alle terapie farmacologiche tradizionali. Questo rimedio naturale diminuisce il presentarsi di episodi acuti, di diversa intensità e durata.

Da cosa è composta l’acqua sulfurea?

L’acqua termale è ricca di zolfo, iodio e bromo, una combinazione perfetta che si rivela estremamente efficace per proteggere l’intero apparato respiratorio. Gli elementi coinvolti svolgono un’importante azione combinata su fronti differenti: facilitano la fluidificazione delle secrezioni e della loro conseguente espulsione e migliorano la resistenza delle difese immunitarie e delle mucose che ricoprono le pareti interne.

Boschi assicura miglioramenti immediati, sia durante il processo di cura con l’acqua sulfurea, sia nelle fasi a lunga durata. Gli episodi acuti si manifesteranno più di rado, con minore intensità. Ciò consentirà un minore utilizzo di farmaci tradizionali.

 

Commenti
Loading...