Il segreto della felicità? L’attività fisica, anche 10 minuti al giorno

Uno studio condotto dall’Università del Michigan svela che una delle chiavi per restare felici è praticare l’attività fisica, anche poco tempo a settimana.

A svelarlo uno studio dell'Università del Michigan.
0 27

Capita molto più spesso di quanto immaginiamo che nella nostra mente balenano quesiti del genere: quale è il segreto per vivere una vita felice? La risposta è semplice: basta rimanere costantemente attivi e in movimento. A stabilirlo è stato uno studio condotto dall’Università del Michigan che è finito sulle pagine della rivista Journal of Happiness Studies. Per accorgersi di un incremento del livello di felicità, non servono cambiamenti radicali nel vostro stile di vita: è sufficiente infatti fare un po’ di sano esercizio fisico anche un solo giorno a settimana oppure dedicarsi all’attività sportiva appena 10 minuti ogni giorno per sette giorni.

Lo studio

Durante il corso dei loro studi, Weiyun Chen e Zhanjia Zhang, entrambi esperti in chinesiologia, hanno avuto modi di passare in rassegna 23 ricerche svolte in precedenza sulla felicità e sull’attività fisica: di queste ricerche, 15 sono possono essere definite di tipo osservazionale, cioè si limitano ad osservare ciò che accade; mentre 8 sono di tipo interventistico, procedendo ad un intervento diretto. Una serie di ricerche che sono state effettuate su diverse categorie di individui, come giovani anziani, e su gruppi precisi di persone, come le donne vittime di un tumore alle ovaie.

Il nesso tra attività fisica e felicità

“I nostri risultati suggeriscono che la frequenza e il volume dell’attività fisica sono fattori essenziali nella relazione tra quest’ultima e felicità. Ancora più importante, anche un piccolo cambiamento fa la differenza”, spiega Chen, uno degli autori dello studio.

Sempre in relazione alla durata dell’esercizio fisico, l’esito dello studio vuole evidenziare anche l’esistenza di una specie di “effetto soglia” che, una volta superato, consente di conservare il livello di felicità. Molteplici studi in materia, hanno portato alla luce il fatto che i livelli di positività erano identici sia nel caso in cui le persone lavorassero 150-300 minuti, sia che si impegnassero per oltre 300 minuti.

Commenti
Loading...