Grazie a Fila arrivano le nuove scarpe dei Pokémon

Catturatele tutte! Grazie a Fila Korea è stata lanciata una nuova limited edition di sei scarpe ispirate ai Pokémon Monsters

Fila x Pokémon
0 34

Fila firma un accordo con la Pokémon Company e lancia una nuova linea ispirata ai piccoli e colorati Pokémon Monsters, simbolo dell’infanzia di una e più generazioni. Fila, l’azienda italiana nata nel 2007 che risiede però in Corea da diversi anni, ha stillato una nuova collaborazione con il fortunato marchio Pokémon, per una linea inedita di sei scarpe in edizione super limitata e disponibile solo in Corea del Sud 

Le scarpe 

Le scarpe ispirate ai Pokémon mantengono una linea molto classica, niente di eccessivo, quattro di loro si ispirano ai Pokémon più amati e popolari appartenenti alla prima generazione, e sono: BulbasaurCharmenderSquirtle e Jigglypuff. Le altre due invece sono dedicate all’immancabile Pikachu, la mascotte ufficiale del marchio, da poco sostituita con Evee. Troviamo una sola scarpa eccessivamente vistosa, ed è proprio ispirata a Pikachu, interamente gialla con tanti piccoli Pika in varie posizioni, una gioia per gli amanti del genere. Le altre invece mantengono la linea classica e si riconoscono tramite i colori di riferimento di ciascun Pokémon: Squirtle blu, Jigglypuff rosa e così via, con il loro elemento cucito sul retro. Nella soletta interna è presente la stampa del Pokémon che abbiamo scelto, le scarpe inoltre non sono vendute in classiche scatole, ma in tubi con le sembianze di una sfera Poké. 

Pokémon everywhere 

I Pokémon non passano mai di moda, ogni anno trovano la ricetta giusta per coinvolgere il nuovo pubblico più giovane e fidelizzare ancora di più chi, con i Pokémon, ci è cresciuto.  Il mercato è pieno di oggetti e gadget ispirati al mondo dei Pokémon, tutti li vogliono e tutti li cercano, basti pensare all’ultimo successo dell’applicazione Pokémon Go. Le scarpe Fila non sono altro che l’ennesima genialata, pronta ad arrivare ai nostri piedi, forse perché in fondo nessuno ha mai smesso di sperare un giorno di diventare il più grande allenatore di Pokémon del mondo.   

Commenti
Loading...