Benefici e proprietà del Sumac, il miglior antiossidante naturale

Il Sumec è una pianta tipica dell'Italia Meridionale, particolarmente nota per le sue proprietà antiossidanti. Scopri come consumarla e dove trovarla!

Benefici e proprietà del Sumac
0 37

Hai mai sentito parlare di una spezia aromatizzata al limone utilizzata nella cucina mediterranea? Nota anche come spezia rossa persiana o al limone, si tratta in realtà una polvere ottenuta dalle bacche rosse di sommacco. L’erba di Sumac è il nome della pianta da fiore, si tratta di un arbusto ancora poco conosciuto. È originario delle aree mediterranee, si trova in Sicilia, nel sud dell’Italia, e in alcune parti del Medio Oriente, in particolar modo in Iran. Conosci benefici e proprietà del Sumac?

Quali sono le diverse varietà di Sumac?

Il sommacco staghorn è una varietà comune di erba di sumac commestibile. Il sommacco liscio (Rhus glabra) è anch’esso commestibile e si trova in alcune parti degli Stati Uniti. Esistono poi alcune varietà di sommacco – come il quello velenoso – impossibili da mangiare. Il sommacco Staghorn è facilmente identificabile grazie al suo cono vellutato rosso brillante, che spicca sulla punta dei rami. Al contrario, il sommacco velenoso presenta un grappolo di bacche bianche contornate da foglie tondeggianti. La parola Sumac deriva da “sumaga”, che significa rosso in siriaco.

Cosa sono le bacche di sommacco? I frutti della pianta formano densi grappoli di bacche rossastre, meglio conosciute come “sumac”. I singoli frutti sono piccoli, con un diametro di circa un centimetro.

La spezia di Sumac è in realtà la polvere ottenuta dal miscuglio di bacche di sommacco essiccate. Quando è macinata, somiglia molto alla paprika, ma con un gusto irresistibilmente piccante. La polvere di spezie Sumac viene spesso mescolata al sale. Questo prezioso antiossidante naturale è inoltre conosciuto come Sumac dalle foglie di olmo; gewürzsumach (in tedesco); kankrasing (Sumac in hindi); shumac; Sommacco in italiano; somagh (farsi), soumaki (greco); sumac (francese); sumac, Somak (turco); sumaq (ebraico); summaq (arabo); zumaque (spagnolo).

Le bacche di Sumac contengono principalmente estratti idrosolubili ricchi di vitamina C e altre vitamine, proteine, fibre e minerali tra cui potassio, calcio, magnesio, fosforo. Quasi il 4% del peso totale del sumac includei i tannini. Il suo sapore piccante è il risultato di un alto contenuto di acido malico, acido gallico, acido citrico, acido fumarico e acido ascorbico. Il potassio, il calcio, il magnesio e il fosforo sono minerali altamente disponibili nelle bacche di sommacco.

Quali sono i benefici delle bacche di Sommacco?

Il Sumac è stato utilizzato in tutto il mondo grazie alle sue svariate proprietà benefiche. Varie parti della pianta venivano usate nella medicina medievale come rimedio naturale per curare differenti tipologie di disturbi, scopriamoli subito!

  • Foglie di Sumac – L’infuso di foglie di sommacco è consigliato per il trattamento di asma, diarrea e disturbi allo stomaco. L’impacco di foglie lenisce l’eruzione cutanea, le gengive infiammate e le labbra doloranti.
  • Bacche di Sumac – Il decotto di bacche risulta efficace per curare il diabete, la costipazione, i disturbi legati al ciclo e alla vescica.
  • Fiori di Sumac – Il decotto di fiori di sommacco è impiegato per trattare la flatulenza e gli episodi di indigestione. Risulta inoltre utile per svolgere lavaggi oculari calmanti.
  • Corteccia e radici di Sumac – L’infuso può essere utilizzato come tonico, trattamento per la febbre, stimolante della produzione del latte materno e guarigione dalle emorroidi
  • Bacche di Sumac – Trattano efficacemente la tosse, l’asma, la febbre, il diabete, l’ulcera e il dolore generico.

Diversi studi hanno dimostrato concretamente i benefici derivanti dal sommacco; la preziosa erba possiede infatti importanti proprietà antifungine, anti microbiche, antiossidanti e anti infiammatorie. L’estratto di Sumac è ricco di potenti composti bioattivi benefici per la salute dell’essere umano. Le ricerche non si fermano, scienziati mondiali approfondiscono gli studi per comprendere appieno le potenzialità del Sumac.

Benefici e proprietà del Sumac, il miglior antiossidante naturale
Benefici e proprietà del Sumac

Altri benefici e proprietà del Sumac

Super Food – Il Sumac potrebbe essere considerato una sorta di super alimento, è colmo di vitamina C e altri elementi fitochimici dalla forte azione antiossidante. Aiuta a contrastare l’azione negativa dei radicali liberi nel corpo, proteggendoci dalle malattie degenerative, comprese quelle cardiovascolari, l’ictus e il diabete. Il Sumac potrebbe addirittura essere impiegato nel trattamento dell’ipertensione e dei disturbi cardiaci degenerativi.

Proprietà antinfiammatorie del Sumac – L’infiammazione nel corpo provoca molti disturbi tra cui febbre, artrite, infiammazione della pelle, disturbi respiratori, bronchiti e altro ancora. I risultati condotti in laboratorio confermano che l’estratto di sommacco possiede buone proprietà antinfiammatorie. Risulta utile nel trattamento del comune raffreddore, sinusite, artrite e altri disturbi infiammatori.

Proprietà protettive per la pelle – Con le sue proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche, il sommacco è utile nel trattamento dei problemi della pelle; cura inoltre le ferite. Le foglie di sommacco possono essere applicate sulle eruzioni cutanee, sulle gengive infiammate e sulle labbra doloranti.

Il Sumac come anti microbico – La pianta è ricca di proprietà anti microbiche, in grado di combattere addirittura i batteri della Salmonella. L’acqua mescolata con l’estratto di sommacco può essere impiegata per pulire verdura e frutta, eliminando agenti chimici e batteri. Le proprietà antimicrobiche di sommacco sono state attribuite alla presenza di acido metilico gallico, acido gallico e altri importanti composti. La corteccia è antisettica e viene utilizzata in polvere. I semi di sommacco sono efficaci contro il fungo Aspergillus che causa infezione polmonare e di altri organi. Sono un ottimo rimedio naturale anche per combattere il virus dell’herpes simplex.

Protegge il cuore e il fegato – Il colesterolo alto è la causa comune dei disturbi legati al cuore e al fegato. L’estratto di bacche di sommacco riduce i livelli di colesterolo nel sangue; ciò risulta particolarmente utile per proteggere cuore e fegato in caso di colesterolo alto. La pianta rè inoltre efficace contro l’iperglicemia, il diabete e l’obesità. I risultati di laboratorio hanno dimostrato che grazie alle sue potenti proprietà antiossidanti, il Sumac aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Benefici per la salute grazie al Sumac

Diuretico: le bacche possiedono proprietà diuretiche, stimolano l’eliminazione di materiali tossici dal corpo. Il Sumac viene utilizzato per curare l’infiammazione della vescica; in Medio Oriente è ampiamente impiegato per alleviare i problemi di stomaco.

Proprietà antitumorali – L’estratto di frutta di sommacco commestibile staghorn utilizzato con il farmaco chemioterapico, ha trattato in un recente studio le cellule del cancro al seno, senza effetti su altre cellule sane.

Migliora l’umore – Il Sumac migliora i sintomi fastidiosi legati al ciclo femminile, viene inoltre utilizzato per aumentare la secrezione del latte materno. Ha un comportamento simile agli estrogeni, allevia i crampi e stabilizza l’umore.

Come utilizzare Sumac?

Le bacche di sommacco sono perfettamente commestibili, hanno un sapore piccante, simile al limone. I germogli della pianta vengono anche utilizzati per guarnire l’insalata. Il nucleo bianco può essere mangiato crudo. Viene spesso miscelato al tè di acacia, per produrre una bevanda dissetante e gustosa, simile alla limonata.

Per prepararla ti basterà immergere le bacche in acqua fredda, recuperando l’estratto e aggiungendo il dolcificante. Il Sumac può essere consumato tramite tisane, tè e miscugli fantasiosi, utili per migliorare le funzioni cardiache, renali e del fegato.

La spezia di Sumac è ampiamente usata come condimento in cucina, costituisce l’ingrediente chiave della tradizione alimentare persiana. Si sposa bene con qualsiasi tipo di verdura. La puoi inserire nelle tue ricette a base di hummus e insalata.

Il succo di Sumac viene utilizzato per i condimenti, mentre i semi contengono un particolare olio utilizzato per creare la cera della candela. Per ottenere la spezia di Sumac in polvere sarà sufficiente lavare e asciugare bene le bacche,  macinandole grossolanamente in modo tale che i semi all’interno non si fondano. Elimina quindi gli scarti e trita il sommacco rimanente fino ad ottenere una polvere non troppo fine. Asciuga a secco la miscela e conservala in un contenitore a chiusura ermetica.

Commenti
Loading...